Il Master in “Chief Financial Officer [CFO]” è un percorso formativo articolato e centrato sulle principali tematiche che investono il CFO nell’ambito della sua attività di supporto al management e alla proprietà dell’“impresa” in generale e della “PMI” e dell’“Impresa dell’Imprenditore” in particolare.

Il progetto vuole essere un’“arena stimolante” per la creazione, lo sviluppo, il consolidamento e la condivisione di competenze specialistiche di base e avanzate, ma al tempo stesso un “momento importante di dialogo e di scambio di idee” per soggetti con esperienze differenziate sui temi propri dell’amministrazione, del controllo e della finanza.
Il progetto si propone sia di favorire in maniera sufficientemente strutturata l’acquisizione delle “conoscenze fondamentali” sugli strumenti, sulle logiche e sulle metodologie riguardanti il governo delle aziende e la misurazione che ne è di supporto, sia di stimolare l’analisi critica e il superamento di problematiche che il contesto normativo e ambientale di volta in volta propongono relativamente all’impresa e alle sue principali figure di governo.
Il progetto vuole essere infine un momento di riferimento “permanente”, “agile ma solido scientificamente”, “realmente efficace” per il CFO nell’ambito della sua crescita.

Gli elementi fondamentali che garantiscono un valore aggiunto al corso sono:
• lo sviluppo delle competenze fondato innanzitutto sul rigore scientifico e metodologico;
• la creazione di un contesto professionale autentico, basato sullo svolgimento di lavori di progetto e sul contatto sistematico con imprese e professionisti;
• l’esaltazione della componente collaborativa e sociale nella prospettiva dell’active learning;
• l’integrazione tra riflessione e azione, per la ricerca di un equilibrio tra approfondimento analitico per la riflessione e necessità di sintesi per l’azione, che tenga conto di tutte le caratteristiche dei problemi aziendali e di contesto affrontati;
• il trasferimento della consapevolezza che la trasformazione del contesto impone una messa a punto sostanziale delle pratiche gestionali, relative ai problemi gestionali in tutti i tipi di imprese e delle connesse implicazioni in termini di contenuto [cosa fare] e di processo [come fare];
• il trasferimento della consapevolezza che la trasformazione del contesto impone una rimessa a punto sostanziale delle pratiche misurative.

L’ obiettivo del Master è formare e consolidare figure professionali con competenze specialistiche nel campo dell’amministrazione, del controllo e della finanza d’impresa. Il percorso è impostato con la prospettiva di favorire l’esercizio di un ruolo manageriale in linea con la richiesta di processi gestionali eccellenti. L’attenzione all’integrazione tra problemi/competenze attuali e problemi/competenze futuri è tale da ottenere un risultato formativo adatto sia ad un immediato inserimento in azienda, sia alla creazione di basi solide per le successive evoluzioni professionali.

Si favorisce così la creazione di una figura professionale:

  • con una solida conoscenza dei temi dell’amministrazione, controllo e finanza;
  • capace di affrontare in modo proattivo le complessità aziendali e il cambiamento continuo e radicale;
  • disponibile al cambiamento, ad operare in team, ad assumere responsabilità e rischi;
    consapevole delle proprie conoscenze, dei propri valori e delle proprie motivazioni.

Il Master si articola in lezioni frontali, testimonianze e attività di tipo pratico-applicativo (laboratori, lavori di gruppo).

Il progetto vuole essere ancora un momento di riferimento “permanente”, “agile ma solido scientificamente”, “realmente efficace” per il CFO nell’ambito della sua crescita.

La struttura del Master è articolata su quattro percorsi che coinvolgono altrettanti destinatari:

  • MASTER CFO SENIOR per risorse che hanno già maturato un’esperienza professionale almeno triennale specifica sui temi avanzati d’impresa.
  • MASTER CFO JUNIOR per neolaureati e risorse che non hanno maturato un’esperienza professionale specifica o stanno maturando un’esperienza professionale specifica.
  • MASTER CFO EXECUTIVE – SINGOLI MODULI per responsabili amministrativi e finanziari, professionisti, uomini e donne d’impresa, imprenditori, imprese che intendono sviluppare e consolidare competenze specifiche relative a specifiche aree.
  • MASTER CFO EXECUTIVE – PERSONALIZZATO per responsabili amministrativi e finanziari, consulenti, uomini e donne d’impresa, imprenditori, imprese che intendono sviluppare e consolidare competenze su specifici aspetti della strategia e gestione d’azienda.

 

Il programma didattico sviluppa le seguenti tematiche:

Moduli formativi Master Senior DURATA Master Senior CFU Master Junior DURATA Master Junior CFU
Nuovi contesti tra complessità e cambiamento e competenze manageriali 6 0  0 0
Nuove sfide CFO 6 0 6 0
Problemi aziendali complessi, processi e project works 12 0 0 0
Modulo base: competenze fondamentali
Competenze Fondamentali, Bilancio, Valutazione, Controllo. Finanza
/ / 156 24
Modulo Avanzato 1
Bilancio d’impresa e di gruppo
84 11 36 6
Modulo Avanzato 2
Valutazione d’azienda e di asset
84 11 36 6
Modulo Avanzato 3
Scelte di investimento e finanziamento
60 10 36 6
Modulo Avanzato 4
Misurazione e controllo
84 11 36 6
Modulo Avanzato 5
Cambiamento e controllo
84 11 24 4
Didattica frontale, testimonianze, seminari, lavoratori  420 / 330 /
Stage e Project work 100 4 150 6
Prova finale, Tesi 50 2 50 2
Studio individuale 930 / 970 /
Totale 1.500 60 1.500 60

 

Calendario delle lezioni

 

Ogni modulo è formato da singoli Slot Didattici di 4 ore.

    • Dimensione della lezione: 4 ore
    • Struttura della lezione: Impostazione tecnico-scientifica; Sviluppo centrale e operativo attraverso casi aziendali, esemplificazioni, check list operative; Chiusura con evidenziazione di problemi aperti, problemi risolti, criticità
    • Impostazione didattica: Lezioni con casi aziendali, operatività, esemplificazioni; Testimonianze; Seminari e tavole rotonde
    • Docenza: Docenti universitari; Imprenditori; CFO e uomini e donne d’azienda; Professionisti a supporto dell’azienda
    • Supporti alla lezione: Scheda di presentazione dello slot didattico; Materiale didattico composto da sintesi della lezione e casi aziendali; Diapositive; Bibliografia selezionata di riferimento; Monografie e supporti tecnici operativi; Check list operative

 

Per visualizzare gli slot didattici dei moduli cliccare sul modulo di proprio interesse.

 

Moduli formativi Moduli formativi  Slot didattici
Modulo base: competenze fondamentali
Competenze Fondamentali, Bilancio, Valutazione, Controllo. Finanza
 156 39
Modulo Avanzato 1
Bilancio d’impresa e di gruppo
84  21
Modulo Avanzato 2
Valutazione d’azienda e di asset
84  21
Modulo Avanzato 3
Scelte di investimento e finanziamento
60 15
Modulo Avanzato 4
Misurazione e controllo
84  21
Modulo Avanzato 5
Cambiamento e controllo
84  21
Modulo Avanzato 6
Amministrazione, controllo, finanza.
Contenuti di frontiera
100  25

 

Scarica piano didattico

Schema del piano didattico con il calendario

 

La competenza professionale e didattica dei docenti del Master è la risorsa essenziale per l’eccellenza del progetto. Il gruppo dei docenti è differenziato e può variare di anno in anno per favorire un supporto efficace alla struttura didattica e metodologica e la presenza di professionalità adatte a perseguire gli obiettivi della proposta formativa.

I   docenti del Master provengono dal mondo accademico, delle imprese, delle professioni a livello nazionale e sono selezionati tenendo conto delle loro competenze professionali e didattiche.

Il   coordinamento e la direzione della Faculty accademica e della Faculty aziendale e professionale sono curati dal Prof. Eugenio Comuzzi, Ordinario di Economia Aziendale, Università degli Studi di Udine.

Di   seguito vengono indicati alcuni dei docenti che hanno collaborato e collaborano alla realizzazione del master.

 

Faculty accademica

 

Federico Beltrame, ricercatore e professore aggregato di Finanza, Università di Udine,

docente di Finanza d’impresa

 

Cristian Carini, ricercatore e professore aggregato di Economia Aziendale, Università di Brescia,

docente di Principi Contabili Internazionali IAS/IFRS

 

Fabrizio Cerbioni, professore ordinario di Economia Aziendale, Università di Padova,

docente di Programmazione e Controllo, Governo dei Gruppi e Bilancio Consolidato

 

Eugenio Comuzzi, professore ordinario di Economia Aziendale, Università di Udine,

direttore del Master CFO, docente di Valutazione delle aziende e degli asset, Controllo strategico e

performance d’impresa, Bilancio e performance d’impresa

 

Antonio Costantini, ricercatore e professore aggregato di Economia Aziendale, Università di Udine,

docente di Programmazione e controllo, Economia aziendale

 

Lorenzo Dal Maso, assistant professor, Erasmus School of Economics di Rotterdam,

docente di Accounting and Business Ethics, Accounting Principles

 

Enrico Geretto, professore associato di Economia degli intermediari finanziari, Università di Udine,

docente di Economia e tecnica bancaria

 

Fabio La Rosa, professore associato di Economia Aziendale, Università Kore di Enna,

docente di Contabilità e bilanci delle imprese, Revisione aziendale, Tecnica professionale

 

Giovanni Liberatore, professore ordinario di Economia Aziendale, Università di Firenze, adjunct professor di Financial accounting per New York University, docente di Contabilità e bilancio, Valutazione d’azienda

 

Francesco Mazzi, dottore di ricerca e professore aggregato di Economia Aziendale, Università di Firenze, docente di Valutazione d’azienda

 

Alberto Quagli, professore ordinario di Economia Aziendale, Università di Genova,

docente di Bilancio consolidato e principi contabili internazionali, Auditing

 

Paola Ramassa, professore associato di Economia Aziendale, Università di Genova,

docente di Ragioneria Generale, Controllo di gestione

 

Claudio Teodori, professore ordinario di Economia Aziendale, Università di Brescia,

docente di Contabilità generale e bilancio, Analisi di bilancio e comunicazione finanziaria

 

Monica Veneziani, professore ordinario di Economia Aziendale, Università di Brescia,

docente di Contabilità generale e bilancio, Bilancio consolidato

 

Filippo Zanin, ricercatore e professore aggregato di Economia Aziendale, Università di Udine,

docente di Cambiamento e operazioni complesse, Bilancio e performance d’impresa

 

Faculty aziendale e professionale

 

Roberto Agozzino, responsabile controllo di gestione divisione trading gruppo, Came Spa

 

Fiorenzo Bellelli, presidente e amministratore delegato, Warrant Group Spa

 

Paolo Bertoli, presidente e amministratore delegato, Widar International Spa

 

Ezio Bisatti, avvocato, Studio Bisatti, Padova

 

Federico Bucciol, Bilancio Consolidato, area Contabilità generale, Impairment analysis e new GAAP compliance, Came Spa

 

Cristian Casagrande, industrial group controller e industrial control manager, Came Spa

 

Giuliano Dalla Cia, responsabile gestione credito e tesoreria gruppo, Came Spa

 

Gianni Dall’Agata, dottore commercialista ed esperto contabile, specialista operazioni complesse e risanamenti, Studio Rossetti, Dall’agata e Associati, Conegliano Treviso

 

Michele Del Fabbro, dottore commercialista e revisore legale, consulenza tributaria, associato Studio Molaro-Pezzetta-Romanelli-Del Fabbro, Udine

 

Mara Di Giorgio, responsabile comunicazione, Banca IFIS Spa

 

Paolo Dragone, dottore commercialista ed esperto contabile, Studio Dragone e Associati, Verona

 

Adolfo Farronato, direttore amministrazione, finanza e controllo, Fonderie Sime Spa

 

Pier Mario Filippuzzi, amministratore delegato, Broker and Risk Management Srl

 

Giuseppe Giambusso, consulente senior amministrazione, finanza e controllo, YourCFO Consulting Group

 

Christian Guerra, group financial controller, Telesystem Group

 

Marco Kraner, dottore commercialista e revisore legale, consulenza aziendale e societaria, associato Studio Associato Molaro-Pezzetta-Romanelli-Del Fabbro, Udine

 

Sandro Lotti, responsabile amministrativo, Came Spa

 

Roberto Mannozzi, CFO, direttore centrale amministrazione, bilancio e fisco, Ferrovie delle Stato Italiane Spa

 

Marco Melzi, CFO, direttore centrale amministrazione finanza e controllo, Gruppo PAM Spa

 

Claudia Mezzabotta, dottore commercialista ed esperto contabile, specialista bilancio IFRS/IAS, Studio Mezzabotta, Milano

 

Stefano Miccio, dottore commercialista ed esperto contabile, specialista bilancio IFRS/IAS, socio Studio Boscolo & Partners, Trieste, Pordenone

 

Emilio Pagani, dottore commercialista ed esperto contabile, CFO in imprese multinazionali, specialista bilancio IFRS/IAS, Padova

 

Claudio Passelli, consulente senior area bilancio, socio Ernst & Young Spa

 

Luca Peyrano, Borsa Italiana Spa

 

Michele Romano, direttore marketing, Sanmarco Informatica Spa

 

Riccardo Samiolo, CFO, Came Spa

 

Rodolfo Valacca, consulente area tributaria, KPMG Spa

 

Piergiorgio Valente, consulente tributario, Valente & Associati, GEB Partners, Milano

 

Italo Valenti, CFO, direttore centrale amministrazione, finanza e controllo, Ferretti Group

 

Filippo Zagagnin, consulente senior area controllo, socio Pricewaterhouse Coopers Spa

COSTI

La quota di partecipazione al Master CFO è di 6.000 euro per il percorso Senior (Master CFO II livello) e di 3.500 euro per il percorso Junior (Master CFO I livello).

MASTER CFO SENIOR

euro 3.016,00 da versare all’iscrizione (compresi di marca da bollo da 16,00 euro)
euro 3.000,00 da versare entro data da definirsi (1.800,00 euro con sconto del 20%; 2.100,00 euro con sconto del 15% e 2.400,00 euro con sconto del 10%)

MASTER CFO JUNIOR

euro 2.016,00 da versare all’iscrizione (compresi di marca da bollo da 16,00 euro)
euro 1.500,00 da versa entro data da definirsi (800,00 euro con sconto del 20%; 975,00 euro con sconto del 15% e 1.150,00 euro con sconto del 10%)

Per iL percorso EXECUTIVE e EXECUTIVE PERSONALIZZATO il costo è di 1.700 euro da versare al momento dell’iscrizione (1.360 euro con sconto del 20%, 1.445,00 euro con sconto del 15% e 1.530,00 euro con sconto del 10%)

 

SCONTI E FINANZIAMENTI DI STUDIO PER IL MASTER JUNIOR E SENIOR

Iscrizione Entro il 28.02.2019 Entro il 07.03.2019
Tutti 15%
Laureati Corsi di laurea UNIUD 20% 10%
Soci ANDAF 20% 10%
Soci Confindustria FVG 20% 10%
Iscritti all’Ordine dei Dottori commercialisti delle province di Treviso, Pordenone e Udine 20% 10%

 

Può essere attivata una linea di credito presso uno degli sportelli delle BCC del Fiuli Venezia Giulia. Per informazioni: www.bccfvg.it/uniud

 

REQUISITI

Percorso Senior: è necessario essere in possesso di un titolo di laurea magistrale, specialistica, nonché delle lauree dei previgenti ordinamenti ad esse equiparate, ovvero di un equivalente titolo di studio conseguito all’estero valutato idoneo dal Consiglio del Master ai soli fini della partecipazione al corso, e aver maturato un’esperienza professionale di almeno tre anni in azienda nell’area amministrazione e controllo; dottori commercialisti; consulenti direzionali o giuristi d’impresa

Percorso Junior: è necessario essere in possesso di un titolo di laurea triennale, nonché delle lauree dei previgenti ordinamenti ad esse equiparate ovvero di un equivalente titolo di studio conseguito all’estero valutato idoneo dal Consiglio del Master ai soli fini della partecipazione al corso.

Percorso executive o personalizzato: diploma di scuola superiore di secondo grado.

 

PROCESSO DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione deve essere presentata on-line mediante lettera di adesione.

E’ possibile iscriversi ai singoli moduli presentando la domanda prima dell’inizio della corrispondente attività didattica. Va allegata, in marca da bollo da € 16,00, la ricevuta del pagamento della tassa di iscrizione per il/i modulo/i per il quale viene presentata l’istanza.

Il MASTER CFO SENIOR sarà attivato con un numero minimo di 12 partecipanti e un massimo di 16.
Il MASTER CFO JUNIOR sarà attivato con un numero minimo di 5 partecipanti e un massimo di 8.

Valutato l’andamento delle iscrizioni e la sostenibilità del budget economico si potranno attivare i Master anche con un numero e una composizione diversa di iscritti senior e junior.
Nel caso in cui al termine della fase di iscrizione rimangano vacanti alcuni posti, il Consiglio del Master valuterà l’opportunità di ammettere in ritardo eventuali candidature, purché presentate prima dell’inizio del corso.
Qualora il numero definitivo di iscritti al MASTER CFO SENIOR e al MASTER CFO JUNIOR risulti tale da non garantire la sostenibilità del budget economico, l’Università degli Studi di Udine si riserva la possibilità di attivare o non attivare i due master.

Per maggiori informazioni consulta il Manifesto degli Studi.

 

  • Progetto

  • Programma didattico

  • Faculty

  • Aziende partner

  • Manifesto degli Studi

  • Percorso Junior

  • Percorso Senior

  • Percorso Executive Singoli Moduli

  • Percorso Executive Personalizzato

  • Piano didattico – SEDI E CALENDARIO

  • CALENDARIO

  • © Consorzio Friuli Formazione 2016 - Tutti i diritti riservati - Privacy e cookies - P.IVA 02016920304